Vivisandro


Gedanken

Auch Platz, um sich mit anderen auszutauschen, soll hier nicht fehlen. Viele von uns haben ein solches Forum jetzt besonders nötig.

Wenn Ihr einen Eintrag nachtrńglich ńndern m÷chtet, bitte an Elmar schreiben.

Pensieri

Non deve neanche mancare lo spazio per condividere dei pensieri agli altri. Molti di noi adesso sentono un gran bisogno di un tale forum.

Se volete modificare un contributo dopo averlo inviato, scrivete a Elmar.


Daniela Murciano (19.05.2014, 08:01):

Ed oggi sarebbero state 37 primavere!!! Buon compleanno Sandro <3
Daniela


Zia Ilia, Tiziana e Martina (14.08.2012, 17:28):

Per il secondo anniversario di Sandro, un pensierino per tutti i suoi cari.

Ricordatevi in ogni momento che noi vi siamo vicini.
Sorridete anche se Ŕ un sorriso triste, sorridete perchŔ Ŕ quello che vorrebbe Sandro.
Vi portiamo sempre nei nostri cuori e nella nostra mente.
Un grande bacio.


Elmar (08.10.2011, 00:59):


http://www.lecce360.com/ebook/sandro-figlio-del-mare/

Grazie, Mimmo!


Elmar (20.05.2011, 07:01):

Geburtstagsseite zum 19. Mai - Sito per il compleanno (19 maggio): http://www.vivisandro.com/index_Geb.html


Mimmo (19.05.2011, 08:05):

Sandro, un abbraccio affettuoso.

Sei sempre nei nostri pensieri. Spero che tu possa saperlo e che possa sorriderci dal cielo.

Mimmo e Chiara


Pepe (19.05.2011, 02:37):

Mi manchi cogl.... sempre te˝o unha bßgoa a punto pra ti.


Grazia (15.04.2011, 01:17):

Ciao Sandro
t'immagino sempre con il tuo solito dolce e sincero sorriso...ti invio il calore di un abbraccio amico caro, spero possa giungerti fin lass¨


zia ilia (23.01.2011, 21:36):

14 Gennaio 2011
Ciao Alessandro, i giorni passano, i mesi volano, e gli anni arrivano.
Il tuo ricordo per˛ Ŕ sempre vivo.
Nel mio cuore e la mia mente sei sempre presente.
mi dai la forza di poterti mandare questo pensiero; guardo tutte le sere il cielo, la solita stella Ŕ sempre pi¨ bella.
Guardandola, mi par che mi dia forza, speranza, e tanta serenitÓ. Ella sussurra che per noi tutti la vita continuerÓ e tu con quella grande stella ci guiderai per sempre.
Ciao, grazie Sandro.
Zia Ilia.


Michele Mazzotta (14.10.2010, 14:10):

Ciao Sandro!
Il mio pensiero non doveva mancare in questo spazio...
Passa il tempo, ma il ricordo di te rimane forte e soprattutto tangibile tutti i giorni. La tua pazienza, il tuo modo e la voglia di fare le cose, nel modo giusto, il senso pratico, e tantissime altre cose che mi hai trasmesso, insegnato e rafforzato.
Sedendomi alla tua sedia in agenzia, sento una grossa responsabilitÓ, ma allo stesso tempo il tuo supporto morale anche se non ci sei pi¨. Dovevi insegnarmi ancora tante cose....ma mi sto impegnando al massimo, e quell'impegno sarÓ il mio modo per dirti grazie, di tutto.
Oltre alla figura professionale da prendere a modello che abbiamo perduto, ci ha lasciato una Persona di grande umanitÓ, e un elenco infinito di altri agettivi positivi che ti appartengono, come tutti quelli che ti hanno conosciuto hanno potuto constatare.
Eri, sei, e rimarrai un grande.


ROSANNA INGROSSO (27.09.2010, 19:41):

CIAO SANDRO ,
E' PASSATO UN MESE E MANCHI A TUTTI.
SEI STATO PER NOI UN GRANDE CUGINO,UN RAGAZZO
MERAVIGLIOSO,SEMPRE CON IL SORRISO SUL VOLTO E QUESTO LO MANIFESTAVI A TUTTI QUELLI CHE HAI AVUTO VICINO E CHE TI HANNO CONOSCIUTO,DANDO A CHI NE AVEVA BISOGNO IL TUO AIUTO , IL TUO
CORAGGIO,IL CONFORTO. ORA CI HAI LASCIATI PER ANDARE IN CIELO A CONFORTARE CHI NE HA BISOGNO ; A NOI RESTA DA GUARDARE IN ALTO DOVE BRILLERA' UNA STELLA , LA PIU' LUCENTE E QUELLA SARAI TU CON IL TUO SORRISO.CONTINUA "GRANDE ANGELO" A DARE IL SORRISO A CHI OGGI TI STA ACCANTO.A NOI DAI SERENITA' , PACE E RASSEGNAZIONE .
STAI VICINO AI TUOI GENITORI , AI DUE FRATELLI , A TUA SORELLA , AI NIPOTINI , A SARA. RICORDATI DELLE ZIE , ZII , CUGINI E CUGINE PERCHE' NOI TI RICORDEREMO PER QUELLO CHE SEI STATO E CON IL TUO VISO SOLARE E SORRIDENTE. ERI TROPPO GIOVANE PER LASCIARCI,DOVEVI COSTRUIRTI UN FUTURO PERCHE' TE LO MERITAVI.RESTERAI PER SEMPRE NEI NOSTRI CUORI E NON TI DIMENTICHEREMO MAI .


Martina, Tiziana, Ilia, Simone, Giuliano, Antonio. (19.09.2010, 17:41):

14 agosto 2010

In questo momento il nostro cuore Ŕ in frantumi, il nostro animo Ŕ oppresso da un dolore indescrivibile.
Presi alla sprovvista siamo come foglie trasportate dal vento, momentaneamente incapaci di reagire tanto forte Ŕ il nostro dolore.
Signore ti restituiamo il figlio, il fratello, il cugino, il nipote e l'amico che ci hai dato la fortuna di conoscere ma che, troppo presto, hai rivoluto con te.
Hai un angelo speciale in Paradiso, noi lo affidiamo alla tua infinita bontÓ.
Ti chiediamo, oh Signore, di darci la forza necessaria a tornare alla vita di ogni giorno cancellando il dolore e lasciando spazio a gioia e speranza.


...